Riproduci video
CONDIVIDI
Finalisti: Tableaux Vivants da Caravaggio

Tableaux Vivants da Caravaggio

Premi
Primo Classificato Socio Culturale

I Premi di Categoria sono istituiti per premiare i progetti individuati dalle Giurie per rappresentare al meglio le diverse aree strategiche di ogni Sezione del Premio e verranno premiati con il Premio Stella.

Mostra
Special Star per l’Editing
Le Special Stars costituiscono il premio assegnato ai Tecnici Professionisti per le singole voci di specializzazione professionale relative ad ogni Sezione e sono state assegnate a coloro che hanno ottenuto il maggior punteggio nelle votazioni tecniche di ogni Giuria. Il riconoscimento consiste in un diploma cartaceo e alla pubblicazione di foto e bio della persona premiata nell’albo dei migliori professionisti dell’anno, inserito nell’Annual cartaceo Mediastars.
Mostra
Credits

Progetto: Tableaux Vivants da Caravaggio
Utente: Fondazione Matera
Agenzia: ideama
Direzione Creativa: Emanuele Taccardi
Direzione Fotografia: Emanuele Taccardi
Montaggio: Emanuele Taccardi
Color Grading: Emanuele Taccardi

Descrizione

IDEAZIONE DEL PROGETTO
ll progetto videografico nasce dall’esigenza di raccontare il percorso e l’esito finale de “L’ombra e la Grazia. Ricreare quadri per abitare corpi”, un percorso teatrale immersivo condotto da Ludovica Rambelli Teatro e finalizzato alla suggestiva rappresentazione “Tableaux Vivants da Caravaggio”, andato in scena a Matera in occasione dei festeggiamenti in onore di Maria SS. della Bruna.

BRIEF AL PERCORSO CREATIVO
Il linguaggio visivo (giocato su riprese realizzate alternando ottiche strette (85mm) e larghe (35mm), la fotografia e la musica sono state finalizzate per preservare l’equilibrio tra la dinamicità della strutturazione e la staticità della trasposizione, scandite da un ritmo allo stesso tempo intenso e lineare e capace di portare lo spettatore direttamente all’interno della performance.

EVENTUALI PARTICOLARITÀ
Nella prima metà del video, la color è calda e accogliente. La seconda metà del video è stata invece improntata sul cercare di imitare l’ambiente cromatico caravaggesco, rincorrendo le palette dell’artista assieme ai giochi di luci e ombre, così da ottenere un risultato visivo finale intenso, sospeso tra il silenzio e il sacro, ma assolutamente dinamico, suggestivo, emozionionante e coinvolgente.

11°
Posizione
XXVIII Edizione
2024
Ha partecipato in
AREA
Audio e video
SEZIONE
Tecnica audiovisiva
CATEGORIA
Socio Culturale

Puoi cercare qualsiasi argomento:
es. Un Credits, Un giurato, Un finalista, Un progetto, Un intervista
Ultimi articoli
No data was found
Edizioni
XXVIII Edizione
XXVII Edizione