Riproduci video
CONDIVIDI
Finalisti: Kioene: il futuro è nella nostra terra

Kioene: il futuro è nella nostra terra

Premi
Special Star per la Regia
Le Special Stars costituiscono il premio assegnato ai Tecnici Professionisti per le singole voci di specializzazione professionale relative ad ogni Sezione e sono state assegnate a coloro che hanno ottenuto il maggior punteggio nelle votazioni tecniche di ogni Giuria. Il riconoscimento consiste in un diploma cartaceo e alla pubblicazione di foto e bio della persona premiata nell’albo dei migliori professionisti dell’anno, inserito nell’Annual cartaceo Mediastars.
Mostra
Special Star per il Doppiaggio
Le Special Stars costituiscono il premio assegnato ai Tecnici Professionisti per le singole voci di specializzazione professionale relative ad ogni Sezione e sono state assegnate a coloro che hanno ottenuto il maggior punteggio nelle votazioni tecniche di ogni Giuria. Il riconoscimento consiste in un diploma cartaceo e alla pubblicazione di foto e bio della persona premiata nell’albo dei migliori professionisti dell’anno, inserito nell’Annual cartaceo Mediastars.
Mostra
Credits

Progetto: Kioene: il futuro è nella nostra terra
Utente: Kioene
Agenzia: Absoluta
Casa di Produzione: Soho What
Direzione Creativa: Francesca Luppi, Francesco Pedrazzini e Stefano Tumiatti
Regia: Es Poire
Colonna Sonora Jingle: Sing Sing
Interpreti Doppiaggio Speaker: Massimo Braccialarghe

Descrizione

PUNTO DI PARTENZA: Kioene è stato un marchio pioniere in Italia nel mercato delle proteine vegetali e da trent’anni ricerca soluzioni sostitutive alle proteine animali guidato dalla visione che un’alimentazione fondata sul consumo di proteine animali non sia più sostenibile. Oggi il mercato della gastronomia vegetale è in fase di “esplosione”, coinvolge un target allargato e molti brand sono entrati a farne parte. Kioene ha sempre investito nella ricerca di nuovi prodotti ma non aveva mai investito nella costruzione del brand. Pertanto, risultava un brand con un basso livello di notorietà e con una brand equity da costruire.

IL PROBLEMA: in un mercato in rapida crescita in cui ha avuto avvio un processo di brandizzazione, Kioene rischiava di perdere il vantaggio competitivo temporale diventando un follower.

OBIETTIVI PRIMARI:
– Crescita brand awareness
– Crescita brand consideration
– Miglioramento Brand Image.
OBIETTIVI SECONDARI:
– Aumento quota mercato a volume
– Aumento quota mercato a valore.

STRATEGIA: Insight. La categoria non gode di una propria identità perché nessun player ha investito per educare il consumatore. I big player hanno un vantaggio nei budget di comunicazione ma, non essendo specialisti, non hanno la credibilità per farsi portatori dei valori sottesi al mercato. Kioene è l’UNICO player del mercato ad essere uno specialista con una storia reale, trasparente e credibile. Posizionamento Kioene come CAPITAN DRIVER della categoria che racconta una storia italiana di cibo, benessere e sostenibilità iniziata 30 anni fa.
La strategia di comunicazione: la strategia di comunicazione ha previsto l’integrazione di più mezzi spaziando dall’off-line all’on-line. Epicentro è stata la campagna televisiva per perseguire l’obiettivo di costruire notorietà di marca su un ampio pubblico nel minor tempo possibile.
La strategia creativa: la strategia creativa ha trovato perno nella personalizzazione del brand con il fondatore e con la storia della sua visione, che per trent’anni ha perseguito con tenacia per presentarsi puntuale all’appuntamento dell’evoluzione alimentare. La dimensione personalizzata e territoriale italiana vuole contro-posizionarsi alle multinazionali che offrono un’identità spersonalizzata.
Il commercial nasce come sintesi dello storytelling con una narrazione girata nell’ottica del consumatore finale. La regia prevede un parallelismo fra i passi condotti nel tempo dal visionario ed i benefici concreti di cui possono godere oggi i consumatori.
La pianificazione media: Lo spot è stato on air dal 24 ottobre al 13 novembre con oltre 2.000 passaggi sulle principali reti Rai, Mediaset, Discovery, Cairo e Sky.

RISULTATI:
-Brand awareness users gastronomia: da 27 a 33 (+22%)
-Brand awareness totale mercato da 19 a 26 (+37%)
-Consideration users gastronomia da 22 a 29 (+36%)
-Consideration users totale da 16 a 21 (+35%)
-Profilo di immagine tutti i parametri migliorati
-Quota di mercato a volume: +73,4% vs anno precedente
– Quota di mercato a valore: +60,4% vs anno precedente

17°
Posizione
XXVII Edizione
2023
Ha partecipato in
AREA
Audio e video
SEZIONE
Televisione e cinema
CATEGORIA
Istituzionali
Agenzia
Absoluta
Siamo un’agenzia strategico creativa fortemente specializzata nel brand building, che opera con un modello di business consulenziale e con un metodo proprietario. Ci occupiamo di posizionare e rifocalizzare i brand e costruiamo valori di marca durevoli e rilevanti attraverso progetti di comunicazion...
Puoi cercare qualsiasi argomento:
es. Un Credits, Un giurato, Un finalista, Un progetto, Un intervista
Ultimi articoli
No data was found
Edizioni
XXVIII Edizione
XXVII Edizione